Home Cronaca Cronaca Milano

Un vigile ha ucciso il suo superiore poi si è ammazzato

0
CONDIVIDI
Un vigile ha ucciso il suo superiore e si è ammazzato

MILANO. 29 GIU. Un vigile di San Donato Milanese ha sparato al suo superiore uccidendolo e poi si è ammazzato. E’ successo negli uffici del Comune. Qui l’agente ha sparato al petto del vicecomandante e poi si è puntato la pistola alla testa e si è ucciso.

Secondo le prime informazioni, all’origine del gesto ci potrebbero essere attriti sul posto di lavoro.

Rispondi