Home Spettacolo Spettacolo Milano

Tre prestigiose Accademie di ballo sul palco della Scala

0
CONDIVIDI
Tre prestigiose Accademie di ballo sul palco della Scala

MILANO. 1 MAG. Una serata d’eccezione quella di mercoledì 3 maggio alla Scala quando,  alle ore 21, tre delle Accademie di ballo più prestigiose del mondo si alterneranno per la prima volta insieme sul palcoscenico del Teatro milanese in un Gala internazionale a favore della Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus per i bambini di Haiti.

I giovani talenti della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala si esibiranno al fianco degli allievi della Jacqueline Kennedy Onassis School dell’American Ballet Theatre e dell’Accademia Vaganova di San Pietroburgo, accompagnati dall’Orchestra della stessa Accademia scaligera, sotto la direzione di David Coleman.

L’intero ricavato della serata sarà devoluto all’Ospedale pediatrico Saint Damien di Haiti, progettato e realizzato dalla Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus, che ogni anno assiste 80.000 bambini, in particolare per il progetto Chirurgia Pediatrica e per il Cancer Center. La Fondazione Rava ringrazia Intesa Sanpaolo e Rolex per la partecipazione all’iniziativa.

Lo spettacolo ripercorerà alcune delle pagine più intense del repertorio coreutico, dall’Ottocento ai giorni nostri. Il Gala si apre con gli allievi della Scuola di Ballo dell’Accademia scaligera, impegnati in un lungo estratto dalla Cenerentola firmata da Frédéric Olivieri nel 2015 su commissione della Fondazione Bracco. A seguire gli allievi della Jacqueline Kennedy Onassis School dell’American Ballet Theatre che eseguiranno il passo a due da La Source di George Balanchine su musiche di Léo Delibes, mentre i ballerini dell’Accademia Vaganova faranno risaltare il loro virtuosismo nel celebre Passo a due del Cigno nero dal Lago dei cigni di Pëtr Il’ič Čajkovskij con la coreografia di Jurij Grigorovich da Marius Petipa.

Agli allievi della Scuola di Ballo scaligera è affidata anche l’interpretazione di Un ballo di Jiří Kylián, mentre in chiusura è in programma un défilé con gli allievi di tutte le scuole che sfileranno sulle note della Gran Marcia del Tannhäuser di Wagner.

Alla serata saranno presenti da Haiti, Jacqueline Gautier, direttore sanitario dell’ospedale Saint Damien, e 120 ragazzi in visita didattica a Milano, studenti delle scuole media e superiori da Norcia, dove la Fondazione Francesca Rava dopo il terremoto dello scorso anno, ha già consegnato una nuova scuola per i bambini delle elementari e nelle prossime settimane consegnerà una scuola materna e media.

FRANCESCA CAMPONERO

Per informazioni e prenotazioni biglietti: Fondazione Francesca Rava – N.P.H. Italia Onlus

Tel +39 02 54122917 www.nph-italia.org, eventi@nph-italia.org

Rispondi