Home Sport Sport Milano

Milan batte Juventus 1-0: magia di Locatelli

0
CONDIVIDI
Il Milan ha batuto la Juventus a San Siro per 1-0 e riapre il campionato portandosi a soli due punti dai bianconeri che restano in testa alla classifica
Il Milan ha batuto la Juventus a San Siro per 1-0 e riapre il campionato portandosi a soli due punti dai bianconeri che restano in testa alla classifica
Il Milan ha batuto la Juventus a San Siro per 1-0 e riapre il campionato portandosi a soli due punti dai bianconeri che restano in testa alla classifica

MILANO. 23 OTT. Il Milan ha batuto la Juventus a San Siro per 1-0 e riapre il campionato portandosi a soli due punti dai bianconeri che restano in testa alla classifica grazie al giovane Locatelli che compie una prodezza, prodetta alla quale Buffon non ha potuto fare nulla.

Avviene tutto al 21’ del secondo tempo con Locatelli che infila Buffon con una cannonata sotto la traversa.

Al 37′ l’arbitro Rizzoli annulla un gol realizzato su punizione da Pjanic per fuorigioco,

Manuel Locatelli ai microfoni di Premium Sport ha esordito: “Dedico il gol alla mia famiglia e a Berlusconi” ed ancora: “Non so ancora cosa ho combinato, segnare al portiere più forte al mondo è una cosa incredibile”.

Altro giocatore che si è messo davvero in mostra è il giovane portiere del ‘diavolo’ Donnarumma che ha sbarrato la strada ad ogni tentativo della vecchia signora. (nella foto: il gol di Manuel Locatelli).
Il tabellino.

MILAN-JUVENTUS 1-0 (0-0)

MARCATORE: Locatelli al 20′ s.t.

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate, Paletta, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Locatelli (dal 36′ s.t. Gustavo Gomez), Bonaventura; Suso, Bacca (dal 47′ s.t. Lapadula), Niang (dal 24′ s.t. Poli). (Gabriel, Plizzari, Ely, Sosa, Honda, Luiz Adriano). All. Montella.

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci Benatia (dal 30′ s.t. Mandzukic); Dani Alves, Khedira, Hernanes (dal 41′ s.t. Sturaro), Pjanic, Alex Sandro; Dybala (dal 33′ p.t. Cuadrado), Higuain. (Neto, Audero, Rugani, Lichtsteiner, Evra, Lemina, Marchisio, Kean). All. Allegri.

ARBITRO: Rizzoli di Bologna.

NOTE: ammoniti Bonucci (J), Kucka (M), Dani Alves (J) per gioco scorretto, Pjanic (J) per proteste, Donnarumma (M), Poli (M) per comportamento non regolamentare.

Spettatori 75.829, incasso di 3.699. 728, 45 euro. Recuperi: 3’ p.t., 5’ s.t.

Rispondi